BARCODE    TONELLIDESIGN   Salone del Mobile Milano  9/14 Aprile 2019

 

Barcode dà il nome a questa collezione di specchi, declinata in varie forme, componibili ed accostabili, pronti a creare un nostro personale codice univoco. Non un unica superficie specchiante, ma un insieme di tante superfici riflettenti, verticali di larghezze diverse, sospese e distanziate magicamente su un unica superficie trasparente. L'immagine che ci viene restituita, rimanda ad una lettura di noi, come esseri costituiti da un insieme di layer, di storia ed esperienze che ci rendono meravigliosamente unici e complessi allo stesso tempo.

 

Barcode gives its name to this collection of mirrors, declined in various forms, modular and approachable, ready to create our own unique code. Not a single reflecting mirror,
but a set of many reflective surfaces, vertical of different widths, suspended and magically spaced on a single transparent surface. The image that is returned to us, refers to a reading of us, as beings constituted by a set of layers, of history and experiences that make us wonderfully unique and complex at the same time.

 

Eye

designed by Giuseppe Maurizio Scutellà

Installabile sia in orizzontale che in verticale. Prodotto dalla J&J Glass design

Marea

designed by Giuseppe Maurizio Scutellà

“Questo specchio non è come tutti gli altri. Non riflette solo un’immagine, non la fissa in un istante, ma la amplifica, la rende fluida, la scompone... come un’onda sulla sabbia, come una marea.”

Installabile sia in orizzontale che in verticale.  Prodotto dalla J&J Glass design

Marea

“This mirror is like no other. It doesn’t only reflect an image, it doesn’t freeze a moment, it amplifies it, it becomes fluid, scattered like a wave on the sand... just like a tide.”

Installed both horizontally and vertically. 

Produced by J & J Glass design

Frame, Specchio Luminoso, installabile sia in orizzontale che in verticale. Due bande laterali in cristallo curvato,  in tre finiture caratterizzano questo progetto minimal ed al contempo elegante. Prodotto dalla J&J Glass design

Frame, Bright Mirror, can be installed both horizontally and vertically. Two curved crystal side bands in three finishes characterize this minimal and at the same time elegant design . Produced by J & J Glass design

 

Metropolis , film muto del 1927 di Fritz Lang, in cui si immaginava all'epoca una futuribile nuova metropoli, dà il nome a questa collezione di tavoli, consolle e tavoli bassi, articolati in diverse misure e finiture. Sviluppato assieme a Tonellidesign,  rimanda ad un nuova interpretazione, che sdogana il solito concetto di tavolo inteso come piano con 4 gambe, proponendo attraverso un gioco di piani sfalsati, una micro architettura domestica, inconsueta ed originale.

Metropolis, the 1927 silent movie by Fritz Lang in which he imagined at the time a new futuristic metropolis, gives its name to this collection of tables, consoles, and low tables, articulated in different sizes and finishes. Developed together with Tonellidesign, leads to a new interpretation, that the usual customs clearance table concept understood as floor with 4 legs, proposing through a split-level game a micro domestic architecture, unusual and original.